Sabato, 22 luglio 2017 - ORE:00:50

Over 50: proposte make up e look

coe vestirsi over 50

come vestirsi a 50 anni

Col passare degli anni si matura, aumenta la consapevolezza e sicurezza di sé, ma compaiono anche i primi segni dell’età sul viso e si diventa più morbide sui fianchi. Ciononostante la donna continua a rimane bella, affascinante, misteriosa, e una parte la giocano sicuramente anche il make-up e il look.

Dritte Make-up per le signore

trucco donna

Per quanto riguarda il primo, il divario tra le proposte adatte a un target giovanile e quelle consigliate a donne di età più matura si è notevolmente riassorbito; infatti, sia nel primo caso che nel secondo, dove la parola chiave è “ illuminare” , è il trucco naturale, quello che c’ è ma che non si vede, ad andare per la maggiore.

Prima di procedere con l’ elencazione dei prodotti adatti alle over 50, vediamo velocemente quelli che invece sono sconsigliati:

  • Eyeliner liquido. Preferite a questo prodotto la classica matita nera, da applicare lungo l’ attaccatura delle ciglia, evitando un’eccessiva codina finale.
  • Rossetti mat. I lipstick opachi e magari dalle tonalità scure o sgargianti, di grande tendenza da diverso tempo a questa parte, dovrebbero essere sostituiti da gloss dalle tonalità più neutre (rosa, pesca, arancione). Via libera per il rosso, adatto ad ogni età, o il classico trasparente, perfetto per illuminare.
  • Fondotinta in polvere
  • Qualsiasi cosmetico anti- acne, a lunga durata, oil- free
  • Ombretti colorati

La cura della pelle è molto importante

Un viso ben pulito e idratato (qui qualche trucco per ottenerlo), si sa, è la miglior base per qualsiasi tipo di trucco, e la pulizia e l’idratazione diventano, se possibile, ancora più importanti con l’avanzare dell’età. Per ottenere questo risultato è necessario optare per creme idratanti e illuminanti, e avere a portata di mano un primer trasparente, che applicato dopo la crema evita l’effetto pelle lucida e fissa i prodotti utilizzati successivamente, come fondotinta e blush.

Per quanto riguarda il primo, fondamentale è una sua stesura uniforme, poiché gli accumuli di prodotto tendono ad invecchiare, mentre per quanto concerne il secondo la scelta di un prodotto mat o in polvere è autorizzata, e ideale sarebbe sceglierlo in tonalità rosate.

illuminare il viso

L’ uniformità e i punti luce sono i due elementi che donano al viso il massimo grado di freschezza e la luminosità dovrebbe caratterizzare anche il trucco per gli occhi.

Dopo aver steso il primer sull’intera zona interessata, si procede con l’applicazione dell’ombretto (non su tutta la palpebra), da scegliere in tonalità naturali, che donano a tutte e nascondono le piccole rughe, per finire con del mascara extra nero.

Capelli

Se volete creare dei punti luci che alzano le sopracciglia e aprono lo sguardo, allora applicate un ombretto bianco sull’arcata e nell’angolo interno dell’occhio. Infine, optate per un capello sciolto mosso, da preferire all’effetto aplomb, o un raccolto morbido per incorniciare il viso.

Vestire con stile

stile-donna-50

Per quanto riguarda il vestiario, le scelte per apparire, anzi per essere, al top sono numerose e semplici. Inoltre, con un po’ di fantasia e voglia di sperimentare, molti capi che a malincuore pensavamo di dover salutare, possono rivelarsi ancora molto utili.

Uno dei vantaggi dell’avere qualche anno in più è che, se da un lato alcune cose non si possono assolutamente più indossare (vedi abiti dagli scolli troppo profondi), ve ne sono molte altre che prima, forse perché troppo eleganti, impegnative, da adulta insomma, possono finalmente entrare nel nostro guardaroba. Via libera quindi al velluto, alla seta, agli scolli quadrati, ai cappotti lunghi, ai trench (questi ultimi sono sì adatti a tutte le età, ma sono effettivamente poche le ragazze che lo indossano) e ai tacchi ventiquattro ore su ventiquattro.

Abiti, gonne e pantaloni a sigaretta

Anche le donne mature hanno il diritto di mostrare le gambe, quindi promossi gli abiti corti, i tubini, le longuette e le midi skirt. Ma vediamo più nel dettaglio come abbinare questi capi:

  • Abiti corti. Un vestito nero corto, ad esempio una casacca o uno anni venti con la vita bassa, se abbinato a delle calze coprenti, preferibilmente nere, può stare molto bene anche ad una donna più adulta.
  • Tubini. Quando fantastichiamo sul futuro ci immaginiamo sempre con indosso questo affascinante capo, che può acquisire ulteriore fascino se abbinato con gli accessori giusti, come collane di perle o altre pietre, ad uno solo o più fili, o l’elegantissimo coordinato collana- orecchini.
  •  Longuette. Indossata con camice di seta con ruches o fiocchi laterali, e meglio se a tinta unita, questa tipologia di gonna può rivelarsi vincente.
  • Midi skirt. Hanno fatto tanto parlare di loro e sono ancora sulla cresta dell’ onda, le midi skirt sono consigliate anche per chi ha superato la famosa soglia dei cinquanta.

gonne da donna

Fondamentale, per gli ultimi tre capi, è la lunghezza, da scegliere sotto il ginocchio, e per quanto concerne tubini e longuette, tenete d’ occhio la zona della vita, per evitare che segnino ciò che dovrebbe invece venir coperto (se ciò dovesse essere il vostro caso, allora optate per blazer leggermente più lunghi o per cardigan morbidi, magari con maxi colli, da fermare in vita con una cintura sottile).

Let’s shoes!

Per quanto riguarda le scarpe, le restrizioni si rivelano davvero poche. I tacchi, come abbiamo già detto, dovrebbero costituire la scelta che va per la maggiore, ma anche le ballerine possono essere tranquillamente indossate. Preferitele però con un po’ di tacco, bastano due centimetri, a tinta unita o bicolor, in una tonalità scura e magari a effetto trapuntato.

I jeans, da validi alleati in età giovanile, possono diventare più ostili con il passare degli anni, ma se scelti nel modello adatto alla propria fisicità, continuano a rimanere i nostri migliori amici. Date a vostra figlia, o alla vostra migliore amica un po’ più giovane, la versione skinny e optate per un taglio a sigaretta, che rimane leggermente più largo. Lo stesso modello potete sceglierlo per in versione pantalone.

Ultimi ma non ultimi i coordinati, nelle tonalità del nero o del blu, bellissimi anche in colori chiari, abbinati ad un cappotto lungo con maniche a 3/ 4 o ad un trench, e resi perfetti da una borsa a mano.

In fin dei conti avere qualche anno in più non significa rinunciare ai capi che amavamo, ma accessoriarli in modo differente o sceglierli in versione da donna.



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 6 minutes, 15 seconds
Scrivi la tua opinione
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.