Sabato, 22 luglio 2017 - ORE:00:51

Cosa pensano gli uomini delle mode femminili

cosa pensano gli uomini della moda femminile

cosa pensano gli uomini della moda femminile

Culotte, longuette, Midi… ma gli uomini che ne pensano?

Negli ultimi anni, grazie al fashion blogging e alle numerose piattaforme di social networking, essere informate sulle ultime tendenze di moda e metterle in pratica è diventato un gioco da ragazzi; ti viene infatti detto cosa e dove comprare, e anche come abbinare i capi.

C’ è però in tutto questo un intoppo per niente insignificante: si tratta di parole e immagini da ragazze per ragazze, che nella maggior parte dei casi vengono pubblicate senza tenere in considerazione il pubblico maschile.

Vengono pubblicati articoli della serie: “Come vestirsi a San Valentino per stregarlo” o “Cosa indossare al primo appuntamento per farlo innamorare di te”, e questi hanno come comune denominatore la ricerca di abbinamenti complessi e di ultimo grido.

Notizie flash: gli uomini non conoscono il 99% della terminologia riguardante la moda femminile (se dici loro che vuoi comprare un paio di culottes, loro pensano che tu ti stia riferendo all’indumento intimo) e per molti di loro la donna che seduce è quella con magliette attillate, gonne corte e pantaloni stretti.

Volete sedurre un uomo? Abbandonate le camicie bianche morbide, quelle che indossate con statement necklaces e collane lunghe e infilate in modo apparentemente disordinato nei vostri boyfriend jeans (altro capo di grande tendenza che non li fa impazzire), e tornate a quelle più strette dal taglio maschile, magari con un reggiseno o una canotta in pizzo sotto.

Un altro capo iper femminile che sta facendo perdere la testa alle donne, ma che non è congeniale al sesso maschile, sono le gonne anni Cinquanta sotto il ginocchio. Apprezzano però, di quella lunghezza, quelle a matita, soprattutto se indossate con tacchi alti (mi raccomando niente zeppe: comode per noi donne ma ben poco sopportate dagli uomini).

Per quanto riguarda le fantasie, ve ne è una che negli anni passati ha coperto maglie, gonne e vestiti, e che batte ancora cassa: sto parlando della stampa floreale, scelta da un cospicuo numero di donne per i loro vestiti primaverili.

Questa risulta agli uomini troppo sdolcinata e fiabesca, mentre loro sono decisamente pragmatici, concreti. Vi è un indumento comune al guardaroba di uomini e donne che i primi apprezzano particolarmente sulle forme femminili: i jeans. Per loro esistono solo quelli skinny, ovvero quelli che fanno da seconda pelle, e che le amanti della moda avevano già iniziato a mettere da parte, per far spazio a culottes e ai pantaloni a palazzo.

Quindi, non tanto suddivisione del guardaroba in base alle stagioni, ma secondo il gusto maschile, che andrebbe decisamente fatto evolvere.

Ricordate però che quello che si indossa è molto spesso quello che siamo, e di conseguenza l’indossare qualcosa in cui non ci sentiamo pienamente noi stesse e a nostro agio potrebbe sortire l’ effetto contrario, quindi la parola d’ ordine e chiave è “COMPROMESSO”.



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 3 minutes, 16 seconds
Scrivi la tua opinione
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.