Sabato, 22 luglio 2017 - ORE:20:46

Le donne al lavoro? Gelose e invidiose: “vipere”


Ebbene si, madames et monsieurs, le femminucce sono più gelose e invidiose sul posto di lavoro, soprattutto quando arriva una fresca “collega”. E se è pure bella, brillante, attraente, ben vista dai maschietti, che magari rimangono imbambolati e le fanno i raggi X, è davvero la fine! E ahimè qui inizia il bello: perché non viene vista come una collega, bensì come una terribile rivale!

Ce lo dimostra uno studio internazionale pubblicato sulla “Revista de Psicologia Social” , compiuto da ricercatori di psicologia delle Università di Valencia (Spagna) , di Groningen (Paesi Bassi) e di Palermo (Argentina). Attraverso l’uso di questionari, distribuiti a un numero eguale di donne e uomini, hanno analizzato le differenze tra i due sessi nell’approcciarsi e nel modo di comportarsi verso una “ new entry”.

Ma soprattutto si sono proposti di chiarire il ruolo di emozioni, come l’invidia e la gelosia tra colleghi/e. Il professore, Rosario Zurriaga, dell’Università di Valencia, ha dichiarato che, al contrario degli uomini, le donne, contraddistinte da un elevato livello di concorrenza intrasessuale, sono più gelose se la rivale è più stuzzicante , e più invidiose se questa è più potente e dominante.

A livello psicologico, la gelosia nasce per paura di perdere il proprio successo lavorativo, che viene percepita come una minaccia, a causa di una rivale,che sappiamo bene avere buone competenze e qualità professionali che tutti vanno cercando. Insomma una vera e propria competizione sessuale che può sfociare in situazioni davvero stressanti e pesanti. E interferire in maniera negativa sulla qualità della vita lavorativa.

Il dato che meno ci sorprende è che, questa spiccata rivalità, non sia così atta negli ometti.

Una possibile ragione? Probabilmente perché gli uomini sono in fondo più “bonaccioni”, meno inclini alla concorrenza, all’antagonismo, all’astio. A differenza delle donne che magari , sotto sotto quell’aria candida, nascondono un caratterino molto peperino. E quando arriva una ragazza più sexy e intrigante di loro, è guerra aperta!

E voi siete d’accordo con il risultato emerso da tale studio?



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 2 minutes, 34 seconds
Scrivi la tua opinione
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.