Sabato, 23 settembre 2017 - ORE:20:17

Make-up artist: Manuele Mameli


(Emanuele Giorgini) Dietro alla bellezza di molte artiste si nasconde il lavoro – e la fatica – di un grande professionista: il make-up artist. In pochi conoscono questa figura, nonostante sia un elemento fondamentale per il look dei personaggi che quotidianamente ammiriamo sul piccolo e grande schermo. Letteralmente, il make up è l’atto di abbellire il volto ed il corpo di una persona, per mascherare i difetti ed evidenziare i tratti più gradevoli. E’ una vera e propria forma d’arte, che richiede studio, tecnica e precisione. Noi abbiamo avuto il piacere di incontrare uno dei più apprezzati make-up artist e haidresser d’Italia: Manuele Mameli. Nel ringraziarlo per la sua disponibilità, abbiamo posto a Manuele alcune domande per capire meglio come si svolge la sua professione.

Come nasce il tuo interesse per la moda, la bellezza e – quindi – per questa affascinante professione?

“Prima di tutto, grazie mille per questa intervista e per le belle parole lette sopra. Faccio questo lavoro ormai da 9 anni e devo ammettere che non c’è un vero e proprio momento in cui è nato l’interesse. Banalmente ti rispondo che è innato,fin da piccolo sono sempre stato attratto dalla bellezza delle cose, delle persone. pian piano poi ho sviluppato la manualità usando mia madre come “cavia”, i risultati erano decenti per cui, mentre andavo all’università, parallelamente, studiavo in un centro per consulenze d’immagine nella mia città, Cagliari. Le cose poi hanno preso una bella piega e varie opportunità lavorative mi hanno portato a Milano e da qui è nato tutto il resto”.

Ti abbiamo visto a Sanremo 2016 lavorare con Francesca Michielin. Come giudichi quella esperienza?

“Si, quest’anno ho seguito Francesca Michielin a Sanremo, fortunatissimo per lei e anche per me. E’ stata una bellissima esperienza che mi ha portato poi un ‘infinità di impegni con lei tra cui Eurovision Song Contest ,a Stoccolma , un ‘ altra esperienza a dir poco fantastica. Mi ritengo molto fortunato ad aver Conosciuto Francesca e aver fatto tutte queste bellissime esperienze”.

Con quale artista – o modella – hai lavorato con maggior piacere?

“Domanda difficile, non ne ho una preferita, per fortuna ho sempre lavorato con persone molto carine, posso dire che ovviamente è più coinvolgente lavorare con artisti perché hanno personalità più forti”.

Parteciperesti ad un talent come docente per i ragazzi? Progetti per il futuro?

“Non so se parteciperei ad un talent come docente, sento che ancora ci sia tanto da imparare, questo lavoro è in continua evoluzione e devi sempre tenerti aggiornato e al passo con le tendenze. Mi capita di fare il docente in alcune scuole per Make-up Artist, ma più che docente mi sento un loro collega, ed è uno scambio reciproco. Per il futuro ci sono già tanti progetti nuovi, molto interessanti e divertenti (almeno per me ahahaha ) a cui sto già lavorando. Per il resto sarà tutto molto casuale come è sempre stato per cui vediamo cosa mi si presenterà davanti”.

Nel ringraziare nuovamente Manuele per la sua disponibilità, vi lasciamo i contatti di questo bravissimo professionista per seguirlo e scoprire molto altro ancora!

Pagina Facebook: https://www.facebook.com/manuele.mameli/?fref=ts

Instagram: https://www.instagram.com/manuelemameli/



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 3 minutes, 20 seconds
Scrivi la tua opinione
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.