Mercoledi, 22 novembre 2017 - ORE:13:50

Mascara, tra storia e curiosità


Smartwatch free

Vi siete mai chieste quale sia la storia del mascara e chi lo abbia inventato? Bene, siete nel posto giusto per avere la risposta alla vostra curiosità!

La storia curiosa del mascara

Europa,1860.  Il primo mascara allungante si deve all’impresario francese Eugene Rimmel che, aperta la sua profumeria nel 1834 nei pressi di Londra, rivoluziona il mondo della cosmesi. Dopo la sua morte, all’inizio del ‘900 i figli ereditano l’impero cosmetico e decidono di lanciare una linea di trucchi, con  particolare attenzione ai prodotti volti ad enfatizzare lo sguardo. Nascono così i mascara Rimmel. E il successo è tale che “rimmel” diventa sinonimo di mascara in molti paesi.

Stati Uniti, 1913. Nel nuovo continente il fautore del mascara è il chimico e farmacista Thomas Williams che crea il primo prototipo di mascara, al fine di aiutare la sorella Maybel a conquistare il ragazzo dei suoi sogni, un certo Chet Hewes, promesso sposo ad un’altra nobildonna.

Thomas, da buon fratello, aiuta la sorella nell’impresa: compone, così, un panetto (che chiama “mascara” ) di vasellina e polvere di carbone, in modo tale che quest’ultima possa applicare quotidianamente sulle sue ciglia affinchè susciti l’interesse del gentiluomo. Per l’applicazione, Maybel si serve di una spazzolina bagnata che strofina sul panetto, per poi distribuire il prodotto sulle sue ciglia. Il risultato è da urlo: sguardo penetrante e ciglia nere, voluminose e folte.

Grazie a questa invenzione, Williams ha un tale successo che comincia a vendere i suoi panetti di mascara su corrispondenza. Così, nel 1915, fonda la Maybelline ( fusione tra “Maybel” e “vaseline”) , azienda cosmetica leader del settore tutt’oggi, per la quale inizia a produrre solo mascara, presentandolo sottoforma di panetto. Ma la moderna confezione, costituita da tubetto e spazzolino, come troviamo oggigiorno il nostro amatissimo mascara, la introduce Helena Rubinstein nel 1957.

E come non parlare del mascara waterproof, ossia resistente all’acqua? Questo nasce nel 1938 per merito di un’attrice viennese al fine di evitare che le luci di scena facessero colare il mascara lungo il viso.

Effetto mascara

Il mascara solleva le ciglia, le scurisce e in questo modo, andando a  fare contrasto con l’iride e la cornea, dona uno sguardo più intenso. I mascara si dividono in allunganti e volumizzanti. I primi hanno lo  scovolino sottile spesso realizzato in silicone, perché i denti rigidi  dividano bene le ciglia, pettinandole verso l’alto. I secondi, invece,  hanno lo scovolino più grosso e in setole, per raccogliere le ciglia  singolarmente, rendendole più corpose visivamente.

Care ragazzenon ci resta che venerare gli ideatori del mascara, quindi Rimmel London e Maybelline NY, se oggi sul mercato ne troviamo di varie tipologie: dal volumizzante all’allungante, dal waterproof al colorato (blu, marrone, fucsia,viola, verde, corallo e rosso).

Un consiglio? Sarebbe bene seguire il colore dei propri occhi per valorizzare il viso attraverso il contrasto delle ciglia. Il mascara blu è ideale per gli occhi azzurri, castano scuro e neri; corallo, rosso e fucsia, invece, per occhi verdi, nocciola e marrone scuro. Insomma c’è proprio l’imbarazzo della scelta, non credete?

 

 

 

 



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 3 minutes, 17 seconds
Scrivi la tua opinione
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.