Domenica, 23 luglio 2017 - ORE:12:34

Misofonia: cause, test, cura e trattamento


Non tutti sanno che la misofonia è davvero considerata una seria patologia. Questo disturbo è caratterizzato dalla scarsa tolleranza a suoni specifici – molto diffuso è, ad esempio, il fastidio nei confronti dei rumori provocati dalla masticazione – che impediscono al soggetto di vivere serenamente. Oggi, si sa ancora poco circa questo problema che colpisce molte più persone di quante si creda ed il cui termine fu coniato da alcuni neuroscienziati statunitensi. Come fare per affrontarlo? Ecco le cause, il test, la cura ed il trattamento da affrontare per la misofonia.
I soggetti che soffrono di misofonia possono accusare forte ansia ed avere bisogno di allontanarsi dalle persone che emettono i suoni, a causa del loro malessere. Secondo l’Academic Medical Center (AMC) di Amsterdam – unico centro in Europa ad elaborare ed offrire delle cure per il disturbo medico – chi soffre di questa patologia arriva a provare frustrazione e disgusto per determinati suoni innocui. Come altri disordini, la misofonia ha una scala di intensità che va dal livello tenue a grave.

Il trattamento consiste in una terapia di gruppo per la desensibilizzazione verso l’intolleranza al rumore che permetta di disconnettere le emozioni negative dai suoni, riprogrammando di fatto il cervello. Il primo passo verso la guarigione è quello di avere coscienza del disturbo e cercare di non scappare dai rumori fastidiosi, ma provare ad abituare – per quanto possibile – leorecchie a questi suoni in modo graduale per intraprendere un processo di guarigione psicologica e fisica, un passo alla volta: occorre, infatti, riequilibrare la percezione dei suoni per renderli tollerabili alle orecchie.



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 2 minutes, 11 seconds
Scrivi la tua opinione
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.