Lunedi, 25 settembre 2017 - ORE:04:48

Mix and match

mix and match

mix

Mix and match

Correva l’anno 2014 e Olivia Palermo girava beatamente, già da qualche stagione in realtà, per le strade di New York indossando pois e righe. Contemporaneamente.

Ebbene si. Dopo la pedicure che può avere un colore diverso dalla manicure, è stato sdoganato pure il divieto di indossare più di una fantasia in una sola uscita.

Ecco dunque qualche consiglio su cosa fare, e cosa no, per essere meravigliose anche in un turbinio di fantasie.

2

Fantasia portami via

Pois, righe, animalier, baroque, mimetico, aztec, floreale, pied de poulle, quadri… Ed è proprio il caso di dire che chi più ne ha più ne metta, basta tenere a mente qualche piccolo accorgimento e non esagerare.

Si al mix and match di micro fantasie, sempre molto più facili da abbinare le une con le altre e decisamente più adatte a tutti i tipi di fisico, si a mescolare più di una fantasia- o due, perché no- se si gioca con il classico black and white: senza colori di mezzo sarà ancora più facile abbinare e scombinare. Si anche alle fantasie ton sur ton con qualcosa di più importante e vistoso come scarpe e borse animalier, e all’abbinamento di più fantasie della stessa gamma cromatica.

Insomma, ci sono svariati modi ed espedienti per indossare capi che ritenevamo non potessero andare d’accordo insieme.

r

Per un look da giorno sono perfetti pantaloni con micro pois e una tee a righe (ormai l’avrete capito che se ancora vi manca nell’armadio la dovete assolutamente comprare, no?) o shorts floreali con una maglia sempre a righe ma stavolta più grandi che giocano anche sulle trasparenze.

33

Per la sera perché non scegliere una gonna con una fantasia floreale super colorata e un top in pied de poulle bianco e nero per bilanciare? O puntare tutto su un blazer, floreale anche questo, ma non nella stampa, bensì nella texture: vestito a mini-righe con una giacca che sembra un tappeto di rose.

tt

Cosa non fare

Chiaramente come tutte le cose audaci, ci vuole innanzitutto un po’ di coraggio, e tanta pratica. Per questo consiglio di partire con qualcosa di piccolo e semplice, sfruttando le fantasie meno vistose come pois, righe, pied de poulle e quadretti piuttosto che buttarsi subito sul complicato.

Sconsigliato- per non dire vietato- l’abbinamento di fantasie troppo importanti come animalier e mimetico. Sconsigliato anche sovrapporre capi che non hanno senso logico di esistere insieme e utilizzare la scusa “ma tanto oggi si può” per uscire perché Carnevale è solo una volta l’anno e per il resto dei giorni ci vuole buongusto.

ee

ff



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 2 minutes, 51 seconds
Scrivi la tua opinione
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.