Venerdi, 22 settembre 2017 - ORE:08:13

Moda e statura bassa: le soluzioni

come vestirsi se si è basse

Una caratteristica che interessa e accomuna un gran numero di donne italiane è quello dell’altezza, a cui la scienza, purtroppo, non è ancora riuscita a trovare una soluzione, per così dire, “ alta”; nel frattempo dobbiamo sfruttare al meglio quello di cui già disponiamo: ponderazione, buon gusto e…carta di credito.

Come vestirsi se si è basse?

“Se non riesco io a mettermi in alto, chi potrà mettermi in alto?”. Rifacendoci all’ aforisma di Arturo Graf, vediamo quali sono i capi off limits e quali invece da conquistare se si è piccole di statura.

Un capo che può trasformarti da donzella un po’ bassa a nano da giardino è sicuramente la gonna lunga plissettata. Nonostante nella maggior parte dei casi cingano la vita femminile con un elastico, creando quindi un assottigliamento della figura- che teoricamente dovrebbe slanciare-, il risultato è esattamente l’ opposto.

Abiti lunghi, gonne corte e boyfriend jeans

Diverso è invece il discorso per gli abiti lunghi, poiché, avendo a disposizione anche la parte superiore del corpo, riescono a creare l’illusione ottica di un suo prolungamento, eventualmente accresciuto dall’utilizzo della tinta unita.

longuette

Se vi piacciono le gonne allora puntate su midi skirt e longuette, che oltre a regalarvi qualche centimetro in più sono anche di grande tendenza. In questo caso però prestate molta attenzione alla scarpa che intendete abbinarci. Le midi skirt possono essere indossate praticamente con tutto: ballerine, biker, tronchetti, décolleté, ma ben diversa è la regola che interessa le longuette; queste infatti vanno abbinate esclusivamente a tacchi alti, e sono consigliate alle donne piccole ma filiformi.

Sia che la nostra destinazione sia l’ufficio, l’ università o un tranquillo giro per negozi, il capo che va per la maggiore, sicuramente per la sua comodità e versatilità, sono i jeans (che da quest’anno non sono più skinny!). Abbinati ad una semplice T- shirt bianca e ad un blazer nero, ad una camicia bianca maschile o ad un morbido cardigan, i blue jeans sono un intramontabile passepartout sin dalla loro lontana nascita nel 1873.

jeans

Abolite le maglie lunghe

L’ importante è non abbinarli a maglie lunghe, per quanto comode, calde e confortevoli, poiché priverebbero la vostra figura di numerosi e ben visibili centimetri. Lo stile bohèmien, ahimè, va lasciato alle donne alte.

Se quindi gonne e maglie lunghe sono nemiche delle donne di statura bassa, altrettanto non si può dire di shorts e gonne corte, che se anche meno femminili delle midi skirt e delle longuette, possono comunque rivelarsi d’ aiuto, a patto che li si scelga del tessuto e colore adatti alla stagione in cui ci si trova; questo significa niente shorts in jeans abbinati a calze nere coprenti o minigonne con collant color carne in inverno.

Un accessorio che potete sfruttare, e che catene di negozi come Pimkie, Mango, Zara e H&M propongono quasi puntualmente ogni stagione, è la cintura da portare alta in vita, perfetta su giacche e abiti sciancrati o a peplum, iperfemminili e di grande tendenza se abbinati a maxi collane multifili o lunghe a un filo solo ma con un ciondolo particolare.

cinta

Sono quindi numerose le possibili soluzioni da poter adottare. Fondamentale è prendersi il tempo e sperimentare i più svariati abbinamenti, e se non volete assolutamente sbagliare, ricorrete alla macchina fotografica; le foto infatti, a differenza dello specchio, vi restituiscono la vostra immagine reale, facilitando dunque l’ individuazione di probabili errori e la loro futura correzione.



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 3 minutes, 33 seconds
Scrivi la tua opinione
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.