Mercoledi, 26 luglio 2017 - ORE:08:51

Organizzare una cena con delitto a Milano: i consigli per non sbagliare mai


La cena con delitto è una delle forme di animazione in assoluto più frequenti sulla piazza di Milano. Questo primato, maturato progressivamente nel corso del tempo, è stato possibile grazie ai numerosi punti di forza che il giallo a tavola presenta. Si tratta di elementi che hanno effettivamente trasformato la cena con delitto da evento complementare a mezzo che i titolari di locali e ristoranti utilizzano per differenziarsi rispetto alla concorrenza, intercettare nuove fasce di clientela e, in ultimo, aumentare gli introiti.

In questo senso la cena con delitto ha superato le normali riluttanze che tanti ristoratori hanno avuto soprattutto nei primi anni di diffusione del giallo a tavola. Oggi sono decisamente pochi i pubblici esercenti che affermano che puntare su una cena con delitto sia rischioso e può implicare addirittura una perdita e non un guadagno. Questo genere di obiezioni nascevano (e nascono) da una prospettiva di guardare ai fatti che è completamente sballata. La cena con delitto, infatti, è un investimento vincente se gli attori che mettono in scena lo spettacolo non sono improvvisati ma al contrario sono professionisti del settore e se le trame rappresentate non sono sempre uguali e fini a se stesse ma al contrario sono sempre diverse e in grado di suscitare interesse.

In una piazza come Milano, quindi, c’è cena con delitto e cena con delitto. Il discriminante è lo staff di attori a cui un pubblico esercente intenzionato a trasformare il suo locale nella location di un omicidio, si rivolge. La scelta dei professionisti del settore può essere fatta visitando il sito cenacondelittomilano.net o, se l’attività è ubicata fuori dai confini della capoluogo lombardo, su cenacondelittobergamo.com Fatta questa operazione preliminare si può passare alla fasi successive.

Organizzare una cena con delitto a Milano: primi passi verso un evento di successo

Una volta deciso di rivolgersi ai professionisti delle cene con delitto, va chiarito quello che è il budget a disposizione per l’organizzazione della serata e soprattutto cosa include il pacchetto offerto. Il segreto per impiegare al meglio il proprio investimento è quello di avere un confronto costante con il team di attori che si occuperanno poi delle messa in scena del delitto. Una scambio franco di opinioni, permette anche agli attori di avere chiaro il target dei presenti su cui andare poi a ricamare lo spettacolo di animazione. Molto importante è anche la garanzia che all’interno della spesa complessiva ci siano tutte le sottovoci destinate all’audio o anche all’illuminazione. Insomma nell’organizzazione di una cena con delitto è assolutamente auspicabile che si creino le condizioni affinchè al titolare del ristorante che ospita l’evento sia dato il minor numero possibile di incombenze. Grazie ai professionisti dell’organizzazione delle cene con delitto a Milano, infatti, il ristorante si occupa solo del menu e tutto il resto è lasciato allo staff di animatori. Anche questa “delega” mette in evidenza i profondi cambiamenti che la cena con delitto ha avuto eliminando tutte quelle che potevano essere le debolezze di questa forma di animazione. Insomma non ci sono più scuse se si vuole organizzare con professionalità una cena con delitto.



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 3 minutes, 31 seconds
Scrivi la tua opinione
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.