Sabato, 22 luglio 2017 - ORE:00:54

Perché a Capodanno il rosso porta fortuna?

capodanno

capodanno

Il Capodanno e la tradizione del rosso

Vi siete mai chiesti come mai i vostri parenti o amici vi regalano biancheria rossa per l’ultimo giorno dell’anno? Io sì dato che quest’anno non mi è arrivato nemmeno il briciolo di una mutanda. Ho cominciato a chiedermi se fosse così importante indossare qualcosa di rosso in questo giorno festaiolo di lenticchie e cotechini e come la volpe con l’uva ho pensato che non ne avessi bisogno. Porta fortuna, dicono, ma, come i gatti neri e gli specchi rotti, io non ci credo molto, insomma, non sono scaramantica, ma il dubbio mi era rimasto e così, dopo aver navigato in rete, ho collezionato un gruzzolo di notizie interessanti che hanno messo in crisi il mio incrollabile scetticismo.

Già dall’antichità di usava indossare il rosso

Il rosso-portafortuna è un concetto che risale all‘antica Cina, dove gli uomini solevano indossare indumenti rossi per spaventare il Niàn 年獸, cioè un’orribile bestia mangia-uomini, molto ghiotto anche di bambini. Il Niàn compariva una volta all’anno, o in primavera o, appunto, a Capodanno. La tradizione cinese del rosso è giunta fino in Europa e anche i romani, per la prima volta nel 31 a.C, hanno indossato degli abiti rossi, questa volta per augurarsi potere, salute, fertilità e amore.

Il rosso inoltre, in molti paesi europei, è il colore del sole. Come il sorgere del sole ci rassicura segnando la nascita di un nuovo giorno, così il suo colore a Capodanno porta la speranza di un domani rinnovato.  Indossare qualcosa di rosso è un augurio.

La tradizione italiana vuole che per portare fortuna l’indumento rosso debba essere regalato, la sera di Capodanno bisognerebbe infatti indossare una cosa nuova (oltre che ad una vecchia e una regalata). Tuttavia quest’anno farò a modo mio e vado regalarmi un bel completino rosso. Un felice anno nuovo a tutti quelli che fanno di testa loro.



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 2 minutes, 30 seconds
Scrivi la tua opinione
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.