Venerdi, 21 luglio 2017 - ORE:10:39

Ruolo dei nonni oggi: secondo noi, chi trova un nonno trova un tesoro

ruolo dei nonni oggi

ruolo dei nonni oggi

Qual è il ruolo dei nonni oggi?

I nonni scommettono sulla vita e sul futuro e desiderano la cosa migliore per il nipote, la cosa migliore. Oggi ci farà bene pensare ai nostri nonni; quando siamo nati, tutto il bene che hanno voluto per noi e la sapienza che ci hanno trasmesso, perché i nonni in un Paese sono quelli che devono trasmettere la sapienza, no? E la lasciano come eredità. Papa Francesco

Fanno da babysitter ai nipoti, aiutano nelle faccende domestiche, vanno a fare la spesa, fanno la coda dal pediatra, sostengono economicamente, sono un po’ come dei secondi babbi e mamme: è il gran ritorno dei nonni.

nonniSe fino ai primi del ‘900 i nonni erano visti come depositari delle regole del gruppo sociale, figure severe cui i nipoti davano del “Lei” o del “Voi”, negli anni’50 diventarono un peso per le famiglie mononucleari moderne.
Ma, colpo di scena, oggigiorno i nonni sono un’importantissima risorsa, complici la crisi economica e l’allungamento della vita media, che si aggira attorno agli 82 anni. Insomma la figura dei nonni torna ad essere il fondamento della famiglia. Oggi il 95% degli over 60 sono autosufficienti, liberi e istruiti.  Molti nonni moderni non sono affatto i tipici “vecchiettini” bisbetici, psicologicamente fragili, tutto casae chiesa, anzi: amano viaggiare, perché liberi da impegni lavorativi e ancora in buona salute, si prendono cura dei nipoti (60% nonne, 50% nonni) , tengono la mente allenata, guidano la macchina e via dicendo.

Secondo Federconsumatori,  il 76%  degli over 60 spenderebbe circa 900 euro l’anno per aiutare le famiglie dei propri figli ad arrivare a fine mese. Un sostegno economico indispensabile per il 30% delle giovani famiglie. E il 45% dei mutui stipulati da essi sarebbero per la prima casa di figli e nipoti.

Ricevere l’aiuto dei nonni è anche un’ottima opportunità per le mamme lavoratrici. A chi, se non meglio dei nonni, si lasciano volentieri i propri bambini? Inoltre, se i genitori sono separati , i nonni possono rappresentare un elemento importante di continuità familiare per l’infante, oltre che un importante punto di riferimento nei momenti critici.
Il rapporto coi nonni è diventato più “alla mano” rispetto a ieri: si stabiliscono rapporti di alleanza e di amicizia, si gioca, si scherza, ci si confida. Stare con loro non è più visto come un obbligo, ma un divertimento.



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 2 minutes, 49 seconds
Scrivi la tua opinione
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.