Domenica, 19 novembre 2017 - ORE:13:25

Un outfit da lode: cosa indossare alla laurea

cosa indossare alla laurea

Smartwatch free

Mi laureo ma… Cosa mi metto?!

Il giorno della propria laurea, soprattutto se è la prima che si consegue, lo si può annoverare tra i più emozionanti e…faticosi; l’ attesa infatti, segnata dalla presenza di parenti agitati, può rivelarsi lunga e occupata da brevi passeggiate per alleviare la tensione (due fattori da tenere in considerazione al momento della scelta del look).

laureaSicuramente un vantaggio di questa giornata è che se ne conosce la data con largo anticipo, cosa che gioca a nostro favore nella scelta del vestiario. Gli E-Shop offrono, a differenza di quelli tradizionali, una vastissima campionatura di abiti, intendendo con quest’ultimo termine non solo i vestiti, ma anche i completi (ebbene sì, non sono un’ esclusiva prerogativa degli uomini) e gli spezzati. Purtroppo però, salvo rare eccezioni, i tempi di spedizione sono lunghi, e nel caso in cui il capo da noi acquistato non ci vada bene, è necessario aggiungere anche quelli del reso.

Detto ciò non significa che scegliere il proprio vestito su un negozio online sia un errore, ma solo che bisogna tenere in considerazione la tempistica e avere sempre un piano di riserva. Sono effettivamente una manciata i capi che, per motivi estetici e/o di decoro, non dovrebbero essere neanche lontanamente presi in considerazione in quest’occasione

Capi assolutamente out

  • Stivali
  • Scarpe da ginnastica
  • Ballerine
  • Jeans
  • Leggins
  • T- shirt con scritte o disegni fuori luogo. Sì a quelle bianche, al posto della camicia bianca a maniche lunghe, se il giorno della laurea cade in un mese caldo.
    cardigan
  • Capi dallo scollo troppo profondo, dalla “ lunghezza” inguinale o cut out. Questi ultimi però possono essere scelti per la serata di festa.

Tra il sì e il no

Qui si posizionano i capi d’abbigliamento che lasciano le parte sopra eccessivamente scoperta; preferite la manica a 3/4 o corta, oppure avvolgetevi in uno scialle voluminoso e colorato.

Altrettanto limitati si rivelano, in fin dei conti, gli abbinamenti e i colori adatti, i quali vanno però scelti accuratamente in base alla propria fisicità e alla propria carnagione, nonché rispettando il proprio gusto personale -per non sentirsi a disagio- e tenendo conto della strada da percorrere per arrivare al luogo della discussione, ovvero niente tacchi vertiginosi e scomodi se dovete camminare tanto.

Le scelte migliori

outfit laurea

  • Tubino. Per evitare che questo capo iconico scada nel banale, si può optare per accessori eye catching, perfette le statement necklace, per dargli nuova vita. Questo lo potete fare se la parte superiore è liscia e accollata, ma è vivamente sconsigliato se presenta invece un movimento, come un piccolo drappeggio o delle ruches. In questo secondo caso puntate sugli orecchini e i bracciali. Un’ altra opzione consiste nello sceglierlo in un colore che non sia il classico nero; bellissimi il bordeaux e il blu, adatti ad ogni tipo di carnagione
  • Pantalone. Nella maggior parte dei casi lo si sceglie nero e stretto sulla gamba. Se volete mantenere il colore, magari sceglietelo in un modello diverso, come quello a palazzo o le culottes (un’ottima guida per indossarli la trovate qui), oppure cambiate totalmente colore, elegantissimo il grigio, o arrischiatevi in una fantasia (rigorosamente sobria). La prima tipologia può essere abbinata a un mezzo tacco, regola che non vale per la seconda, che richiede una scarpa rigorosamente alta, mentre con la terza potete tranquillamente indossare anche delle stringate, magari di vernice.
    Sopra al pantalone potete indossare pressoché tutto: dalla camicia dal taglio maschile, bianca o a fantasia( pois, righe, quadretti), ad una più morbida, con inserti in pizzo o plissé nella parte inferiore.
  • Jumpsuit. Con questo termine si indica la variante contemporanea e rivisitata della storica salopette, nella maggior parte dei casi molto elegante e con collane e cinture già incluse, in modo tale che la scelta degli accessori non sia un problema. Perfette quelle bicolor, nero sotto e bianco sopra, con cintura oro di metallo in vita. Soventemente le si trovano in modelli che lasciano la schiena scoperta; in questo caso la scollatura è promossa, poiché- coperta di giorno- può rivelarsi un passepartout per la sera.
  • Shorts. I pantaloncini sono sconsigliati se la vostra laurea cade in un mese invernale, poiché una gamba eccessivamente mostrata non fa mai una bella figura. Sceglieteli con un fiocco sul davanti, abbinateli ad una camicetta (anche qui la scelta è molto ampia), e se il risultato vi sembra troppo bon ton, spezzatelo con un chiodo.
  • Molto difficile, nella maggior parte dei casi, si scopre essere la scelta della giacca. Quante volte andiamo per indossare un vestito e poi lo togliamo subito perché non sappiamo cosa indossarci sopra? Il capo che decidiamo di abbinare sopra deve sempre rispettare la forma di quello che portiamo sotto, e le opzioni sono: blazer (sì a quelli con applicazioni o quelli dalla fantasia particolare se per il resto avete optato per la tinta unita), bolerini e stole.

rosso

Per quanto riguarda i colori, il nero e il bianco, classici e intramontabili, possono essere sostituiti da altre tonalità. Dal trio blu-rosso-bianco, al rosa chiaro o antico, fino al verde scuro (li potete abbinare tutti, senza sbagliare e con pochi sforzi, ad accessori oro).

Se invece avete voglia di osare, allora optate per il rosso, di gran tendenza il binomio giacca-pantalone, e completatelo con del rosa cipria o del color crema o carne.

Lasciatevi quindi guidare dal buon gusto, si tratta a conti fatti di una cerimonia ufficiale e formale, e dalla celeberrima frase di Chanel “Less is more”, e ogni volta che acquistate un capo che andrà a completare il puzzle finale, portatevi dietro quello che avete già comprato, in modo da evitare acquisti sbagliati.



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 5 minutes, 28 seconds
Scrivi la tua opinione
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.