Giovedi, 27 luglio 2017 - ORE:16:45

Le lacrime di Carmela ad Amici 2016: “Mi picchiavano perché ero scura di pelle”


Eliminata: Carmela Senatore oggi è stata buttata fuori nella puntata del  daytime di Amici 2016. E per di più era appena entrata nella scuola: il 9 gennaio aveva vinto una sfida con i Raft. Chiamata al centro dello studio, Carmela è scoppiata  a piangere raccontando quel che gli è successo, episodi dolorosi del suo passato che la tormentano: “Io so benissimo di avere tecnica. Dopo le vostre lezioni mi sono detta: “Sono fredda. Cosa posso fare per essere un’artista e non solo una brava cantante? Devo lavorare molto sull’abbattere le mie barriere, i miei muri, perché ho difficoltà ad espormi in tutti i sensi. Io sono figlia unica, ho dei genitori che mi danno tutto, quindi non ho mai faticato tantissimo. Ho faticato, però, fuori. Per il fatto di essere un po’ scura di pelle o perché balbettavo, quando ero piccola mi prendevano in giro. Per me è stata molto dura, tornavo a casa piangendo perché mi prendevano in giro, mi picchiavano. È questa la mia forza nell’interpretazione”. Poi il suo problema con il pubblico: “È solo che ho creato una barriera tra me e la gente. Sembro sempre fredda perché voglio essere sempre perfetta, truccandomi, vestendomi o cantando. Ora sono qui e voglio diventare un’artista”. La risposta di Rudy Zerbi la gela: “Ritirati e torna il prossimo anno”. Consiglio di Zerbi: troppo presto per un talent. Deve riprovare, studiare, vedere cosa vuole fare: “La mia impressione è che tu abbia un grande lavoro da fare davanti a te. Il consiglio che mi viene in mente è: non è che forse è un po’ troppo presto?  Non vuoi riflettere sul ritirarti, lavorare su tutte queste cose e magari provare a ripresentarti l’anno prossimo? Ma se senti di restare e sostenere questo esame io non discuto. Sia chiaro, il rischio ce l’hai restando non andando via”. Tutti le hanno consigliato di lasciare la scuola, ma la giovane ha voluto provare. Eliminata, ed ecco quel che ha spiegato Fabrizio Moro:  “Ti stai facendo violenza, eliminandoti ti aiuto. Io la vedo come una violenza. Perché le barriere non puoi abbatterle da un’altra parte. perché non puoi fare un percorso alternativo a questo? Perché la televisione, perché Amici? Questa è una cosa che dà tanta sofferenza. Secondo me questo non è il posto adatto, te lo dico con il cuore. Sono dalla tua parte io. I muri si abbattono fuori, non qua, non in una trasmissione. L’unico modo che ho per aiutarti è confermare la tua eliminazione”.



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 2 minutes, 58 seconds
Scrivi la tua opinione
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.