Sabato, 22 luglio 2017 - ORE:00:52

Il colore del 2014? Ce lo svela Pantone: è il Radiant Orchid

radiant orchid

radiant orchid

Pantone, azienda americana che si occupa della classificazione dei colori, ogni anno ci dice quale sarà quello di tendenza. E se l’anno scorso si sono buttati sul verde con Emerald, quest’anno tutti in viola con Radiant Orchid: un viola brillante non troppo scuro, da sfoggiare in tutte le sue tonalità su pareti di casa, tazze per la colazione, porta Ipad o nell’abbigliamento.

Infatti da qualche anno a questa parte le case di moda di tutto il mondo ci deliziano e soddisfano con collezioni proprio all’ultimo grido, ovviamente senza farci mancare il make-up da abbinare.

1 2

Radiant Orchid

Il colore del 2014 è un meraviglioso punto di viola, molto simile al magenta, che fortunatamente sta bene a tutte: infatti se il Tangerine Tango del 2012 poteva sbattere un pochino le chiarissime di carnagione e di capelli, quest’anno nessuna donna rimarrà insoddisfatta dell’effetto di questo colore.

Perfetto sulle bionde, sulle castane, sulle more e persino sulle rosse (io sono una grande fan dell’abbinamento rosso-viola, non so voi), farà risaltare sia la carnagione color di luna che una tintarella degna di un’estate passata sotto il sole.

Vediamo dunque come indossarlo.

vestito shoe

Come indossarlo?

Ormai l’estate sembra essere arrivata quindi l’opzione di un cappotto o di un soprabito in questo meraviglioso viola va abbandonata, ma grazie a Dio ci rimane un intero armadio da colorare.

Via libera a camicie di seta, un po’ trasparenti, da abbinare a un bel paio di jeans o con un pantalone elegante grigio chiarissimo- personalmente sconsiglio il nero, in quanto nessuna vuole sembrare diretta ad un funerale (di pessimo gusto per giunta).

Favolosi anche dei pantaloni tagliati alla caviglia o con un piccolo risvolto abbinati ad una camicia o ad una tee bianca. E perché non osare un po’ di più con un pantalone palazzo, da indossare sempre con qualcosa di bianco o avorio, magari un top senza spalline per bilanciare le proporzioni del look.

Radiant Orchid è perfetto in abiti monocolore, siano tubini aderenti o modello anni ’50 con la gonna a ruota: qui la scarpa nera è concessa, ma possiamo anche optare per un sandalo bianco o un espadrillas in corda con zeppa per smorzare il tutto e renderlo più informale. Il blu può andare ma sceglietelo con cura, no al nude e decisamente no alla scarpa dorata!

712

La prova costume si avvicina? Tra una corsa in palestra e un’insalata pensate a rifarvi il guardaroba da (a)mare puntando ancora una volta sull’ultima tendenza: sì al bikini “spezzato” e multicolore! Con un singolo pezzo potrete ravvivare qualche vecchio capo da spiaggia e abbinarlo alle fantasie floreali, ai pois e anche alle righe.

Decisamente no!

Il viola, specie se così acceso (ma vale anche per tutti gli altri colori), non è sempre facile da abbinare.

Sconsigliato il nero, no all’oro. L’argento in piccole- piccolissime- dosi.

Benissimo con il biancol’avorio, il sabbia, il grigio chiarissimo (però opaco). Attenzione al crema- non vogliamo far impazzire nessuno noi, vero?

Per le più audaci si all’azzurro pastello chiarissimo e al lime vivo e brillante (fidatevi). Provate anche con il giallo, sempre chiarissimo, ma bilanciate bene il tutto: ok a pantalone Radiant Orchid, camicia bianca, blazer giallo pallido e bijoux super luminosi.

Prudenza con il blu: assolutamente no al blu elettrico, qualche chance in più ce l’ha invece quello profondo.

Make Up

1 2

3Se il rossetto verde proposto da Dolce&Gabbana la scorsa stagione poteva essere un po’… ostico, sicuramente non è lo stesso per un rossetto di questa meravigliosa tonalità di viola: da applicare con cura e senza sbaffature, ovviamente, perfetto sia come gloss che come rossetto ultra mat. Un trucco in più? Applicate una piccolissima quantità di rossetto sulle guance al posto del blush per un make up ton-sur-ton! Per gli occhi invece attenzione all’effetto “pugno in un occhio”: da provare uno smokey su questa tonalità o una bella riga grafica di eyeliner. Trend del momento sono gli hair chalk, dei “pastelli” colorati creati appositamente per donare ai nostri capelli un po’ di brio: infatti si tratta di un colore temporaneo (senza ammoniaca) che va via con un solo shampoo e io li trovo perfetti se un giorno siamo in vena di un cambiamento super radicale- anche se temporaneo.

Bene, e adesso che siamo pronte non ci resta che sbocciare!

4 5



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 4 minutes, 37 seconds
Scrivi la tua opinione
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.